Questo sito utilizza cookie tecnici.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Cookie

CORSO DI FORMAZIONE NELLA DIDATTICA DEL METODO MONTESSORI PER EDUCATORI SCUOLA INFANZIA E SCUOLA PRIMARIA


sabato, 15 dicembre 2018
Immaginesobmont.png

Il Metodo Montessori dai 3 agli 11 anni

Ispirare il proprio lavoro al pensiero e alle pratiche didattiche elaborate da Maria Montessori significa pensare alla crescita della bambina e del bambino come ad un avventuroso e affascinante processo di Autoeducazione, in cui il piccolo d'Uomo costruisce, attraverso l'incontro con il mondo, la sua psiche, l'intelligenza, le sue relazioni. Nella prassi pedagogica significa ripensare l'ambiente di vita, di gioco, di apprendimento e di lavoro dei bambini e delle bambine: gli spazi, gli angoli e i materiali delle stanze di gioco e di lavoro delle bambine e dei bambini nella scuola vanno a comporre l'Ambiente Maestro, ovvero l'ambiente capace di sostenere il Bambino in questo processo di auto-costruzione e di pieno dispiegamento delle proprie potenzialità.

La Maestra è l'adulto di riferimento capace di sostenere l'incontro della bambina e del bambino con questo ambiente maestro, per questo la nostra proposta di formazione vuole strutturarsi su una preliminare presentazione dell'Ambiente della scuola dell’infanzia e dell'asilo nido Montessori.

Il metodo Montessori dà ad ognuno l’opportunità di sviluppare talenti, abilità, conoscenze e  competenze individuali. Questo è possibile ed è facile, se l’ambiente è progettato per essere ricco di materiali educativi che permettono lo sviluppo della motricità, dei sensi, del linguaggio e della logica, attraverso la libera scelta.

Per adottare il metodo Montessori è necessario che il personale docente conosca le teorie psico-pedagogiche montessoriane, conosca le pratiche da attuare con i bambini e che sia in grado di progettare e organizzare l’ambiente educativo con i vari materiali.

Tuttavia, ogni struttura educativa può adottare alcune prassi montessoriane e organizzare solo parte degli spazi e degli ambienti con materiale educativo montessoriano.

 

La formazione

Si propongono 136 ore di formazione articolate in lezioni svolte un fine settimana al mese; più 40 ore di tirocinio.

Insieme scopriremo come progettare, disporre l’ambiente e presentare le diverse proposte didattiche (gioco e lavoro) appartenenti ai diversi centri di interesse, oltre a delineare quali asserti pedagogici sono alla base del metodo.

Gli incontri si svolgeranno coinvolgendo  i partecipanti attraverso visioni di filmati, analisi di foto e immagini, esercitazioni sui materiali, lezioni frontali e apprendimento in gruppo per mezzo di tecniche di cooperative learning.

 

Gli iscritti saranno impegnati secondo la seguente struttura didattica:

1) 136 ore di formazione d’aula;

2) accesso  e fruizione di materiali formativi online;

3) 40 ore di osservazioni in strutture scolastiche che adottano il Metodo Montessori (facoltative).

 

Programma del corso

Il corso è composto da 13 Unità Didattiche, ed è rivolto a insegnanti di scuola primaria, pedagogisti, psicologi e a quanti sono interessati ad uno studio serio e aggiornato del pensiero di Maria Montessori e delle migliori pratiche metodologiche in uso nelle scuole che adottano il Metodo Montessori nel mondo.

Il Corso è dedicato alla conoscenza del Bambino tra i 3 e gli 11 anni. Il pensiero e l’opera di Maria Montessori sono indagati con cura, e le applicazioni pratiche del Metodo e dei principi pedagogici che ella ci ha lasciato in eredità culturale vengono esplorate in tutta la loro ampiezza. Il lavoro della Dottoressa è studiato anche alla luce dei contributi del Costruttivismo di Jean Piaget, Jerome Bruner e Lev Vygotskij, e viene inoltre posto l’accento sulle possibili concordanze tra pensiero e pratica montessoriani e pensiero e pratiche di altri grandi pedagogisti contemporanei.

Le 13 Unità Didattiche

  1. Maria Montessori: la vita – 4 ore
  2. Maria Montessori tra attivismo e cognitivismo – 4 ore
  3. I principi psico-pedagogici del Metodo Montessori – Dizionario I e II – 16 ore
  4. La mano: la vita pratica e l’esercizio fino motorio – 16 ore
  5. I materiali sensoriali di sviluppo – 12 ore
  6. L’Ambiente e la Maestra – 8 ore
  7. Il pof e il patto educativo nella scuola Montessori – 4 ore
  8. Il Linguaggio e la Psicogrammatica – 16 ore
  9. La Psicoaritmetica e la Psicogeometria – 16 ore
  10. L’Educazione Cosmica – 16 ore
  11. Il linguaggio musicale – 12 ore
  12. Osservazione, Documetazione, Valutazione – 4 ore
  13. I materiali didattici in una scuola a Metodo Montessori – 8 ore

      + Esercitazioni con tutor – 12 ore

Le Unità Didattiche sopra elencate si articoleranno in lezioni per un totale di 136 ore di formazione in aula, a cui si aggiungono 40 ore facoltative di tirocinio in strutture a Metodo Montessori e 12 ore, sempre facoltative, di attività laboratoriale ed esercitazioni per l’autocostruzione di materiale didattico con un tutor d’aula. In ogni Unità Didattica il formatore o la formatrice coinvolgeranno i partecipanti attraverso letture, visioni di filmati, analisi di foto e immagini, esercitazioni sui materiali, lezioni frontali e apprendimento in gruppo per mezzo di strategie di cooperative learning. La frequenza del corso permetterà di maneggiare i principali strumenti didattici, educativi, progettuali e gestionali necessari per poter svolgere la mansione di insegnante di Scuola Primaria a metodo Montessori, fornirà altresì le competenze per coordinare e progettare servizi educativi a metodo.

Si prevede inoltre un monte ore di formazione a distanza e di studio individuale stimabile in 150 ore, dedicate principalmente a pratiche di studio individuale durante le quali gli iscritti approfondiranno la conoscenza e le opere di Maria Montessori autonomamente, e prepareranno anche la tesina e il materiale da presentare in sede d’esame. Inoltre svilupperanno conoscenze e competenze da valutare in sede d’esame, con la guida eventuale dei formatori del corso.

I 13 insegnamenti affronteranno in maniera esaustiva i contenuti dell’offerta educativa montessoriana, andando a trattare esaustivamente i temi fondamentali del pensiero pedagogico di Maria Montessori e delle pratiche didattiche da esso derivate; questi temi fondamentali sono elencati negli 8 Moduli Didattici di seguito presentati.

 

Gli 8 Moduli Didattici

1. Biografia

2. Elementi di psico-pedagogia montessoriana

3. Il Movimento e la padronanza dell’ambiente: dall’esplorazione alla cura dell’ambiente e di sé

4. La mano e l’intelligenza: dall’attività senso-motoria all’astrazione

5. Il Linguaggio

6. La mente logico-matematica

7. L’Educazione Cosmica e la musica

8. Strumenti per la gestione, l’organizzazione, la valutazione e la documentazione

 

Valutazione

Durante il corso si prevedono momenti di valutazione formativa in itinere e una valutazione sommativa finale che avviene in una sessione d’esame apposita. La valutazione formativa consiste di prove strutturate e libere, cloze test, esercizi, costruzione di materiali o realizzazione di documenti

che vengono effettuate al termine di ciascun modulo.

 

La sessione d’esame finale

Durante l’esame, che si svolgerà al termine del Corso in data da definire, i candidati presenteranno:

• Un breve intervento su un argomento relativo agli Elementi di psico-pedagogia montessoriana

• Una tesi su un argomento a scelta tra quelli trattati durante le lezioni

• Un materiale educativo montessoriano autocostruito

• Un album della maestra

La Commissione d’Esame, costituita da una selezione di docenti del Corso e/o da esperti provenienti da diversi settori della comunità scientifica interessata all’educazione e alla formazione dell’essere umano, intavolerà con ogni candidato un dialogo che metta in luce la preparazione scientifica e tecnica acquisita durante i mesi in cui si è svolto il Corso. Sarà a discrezione del direttore di ogni Corso stabilire il numero di giorni da dedicare alla sessione d’esame finale che conclude ogni Corso.

L’ammissione all’esame è subordinata alla frequenza di almeno l’80% delle ore in aula. La frequenza con assiduità ed impegno e la professionalità dei docenti garantiscono l’acquisizione di competenze professionali reali spendibili in molti contesti educativi e sociali. Non si rilasciano certificati validi ai

fini delle graduatorie scolastiche ad esaurimento, né titoli che permettono l’accesso alle graduatorie speciali montessoriane regionali.

 

Osservazioni

Gli iscritti al corso possono fare richiesta alla segreteria del corso di poter svolgere visite e osservazioni presso Scuole dell’Infanzia a metodo Montessori presenti sul territorio di riferimento. Sarà possibile visitare anche strutture presenti sul territorio nazionale, per chi ne faccia espressa richiesta. La segreteria si riserva il diritto di scegliere le strutture coinvolte nel programma di osservazioni.

 

La formazione online

La Fondazione Montessori Italia metterà a disposizione di tutti gli iscritti un accesso a canali video, directory di immagini e documenti scaricabili, direttamente dal proprio sito e da altre risorse elettroniche online.

 

Le osservazioni

Le osservazioni si svolgono in un modulo di 40 ore, da svolgere in strutture a metodo Montessori, durante il corso.

 

Preiscrizioni e informazioni

Il corso prevede un numero minimo di 25 iscritti e un costo di 950,00 euro. E' possibile rateizzare il pagamento ed utilizzare il bonus docenti.

Per la pre-iscrizione è necessario inviare il modulo di iscrizione allegato all'indirizzo cnic86100a@istruzione.it entro il 07/01/2019. Una volta raggiunto il numero minimo di iscritti, si procederà a caricare il corso sulla piattaforma S.O.F.I.A. ed i docenti potranno iscriversi sulla stessa, in modo da poter utilizzare il bonus docenti per il pagamento.

ALLEGATI