LABORATORIO DIGITALE - "UN MONDO DI CREATIVITA' ...OLTRE POWER POINT!" SCUOLA SECONDARIA

Data:

martedì, 03 novembre 2020

Argomenti
Notizia
un mondo di creatività....jpg

LABORATORIO DIGITALE - "UN MONDO DI CREATIVITA' ...OLTRE POWER POINT!" - SCUOLA SECONDARIA

CHE COS’E’ IL LABORATORIO “UN MONDO DI CREATIVITA’.. OLTRE POWER POINT”?

L’idea di questo laboratorio nasce dall’esperienza della Didattica a distanza, che tutti gli studenti d’Italia e del mondo hanno vissuto nel periodo del lockdown. Sebbene siano emerse notevoli difficoltà in una didattica di questo tipo, sono venute alla luce anche potenzialità degli strumenti digitali finora inesplorate, almeno nelle scuole del primo ciclo d’istruzione, e l’esigenza di una didattica innovativa, davvero centrata sullo studente, sulla sua autonomia e responsabilità. 

L’idea del laboratorio nasce anche dell’esigenza lavorativa della docente, la prof.ssa Paschiero Cristina, che per motivi sanitari non può svolgere attività con gli alunni in presenza.  

Ecco, dunque, il perchè di un laboratorio A DISTANZA. 

Le modalità di funzionamento del laboratorio saranno le stesse utilizzate durante il periodo di D.A.D: le lezioni si terranno in orario pomeridiano grazie all’uso della piattaforma Meet; materiali e attività verranno caricati sulla classe virtuale appositamente creata di Classroom. 

 

Questo progetto di alfabetizzazione digitale si situa nell’ampio quadro delle Competenze di Cittadinanza Digitale e della Didattica Digitale integrata. Si tratta di un’alfabetizzazione digitale di livello medio- avanzato, rivolta agli studenti delle classi seconde e terze per apprendere l’utilizzo di Tools alternativi ai programmi più noti di Presentazione (per es. Power Point di Office) ai fini di creare prodotti digitali originali dal punto di vista dei contenuti e della presentazione.

 

CHE COSA SI FARA’ NEL LABORATORIO?

L’obiettivo principale del laboratorio è INSEGNARE AGLI STUDENTI COME REALIZZARE UNA PRESENTAZIONE DI CONTENUTI DIGITALI in modo interattivo e creativo suggerendo e sperimentando l’uso di Software gratuiti alternativi al classico programma di presentazione del sistema operativo Windows o simili (il classico “Power Point”). Questo potrà essere utile sia in vista dell’esame di terza media sia, in generale, nel successivo percorso scolastico e lavorativo, dove le competenze digitali sono ormai necessarie in moltissimi ambiti professionali.

Gli studenti, per accedere ai vari Software, dovranno REGISTRARSI inserendo una mail e una password; potranno utilizzare l’account istituzionale della scuola.

 

 

 PROGRAMMA DEL CORSO 

L’orario del laboratorio, ancora da confermare, è per ora fissato nel GIOVEDì POMERIGGIO dalle ore 15 alle ore 16 circa.

Il corso inizierà GIOVEDì 19 NOVEMBRE 2020 e terminerà GIOVEDì 7 GENNAIO 2021, per un totale di 6 incontri.

Nb: Gli orari potrebbero subire variazioni, in seguito all’evolversi della situazione epidemiologica e del possibile ritorno alla DAD completa anche per le seconde e terze medie.

Il programma del corso sarà così strutturato: 

 

GIOVEDì 19 NOVEMBRE

  • Cominciamo dalla G Suite: Google Presentazioni
  • Canva: prima puntata

GIOVEDì 26  NOVEMBRE 2020

  • Thinglink : un tool per creare presentazioni interattive legate ad un’immagine
  • Canva : seconda puntata

 

GIOVEDì 3 DICEMBRE 2020

  • Book Creator: un software per creare un libro interattivo e sfogliabile

 

GIOVEDì 10 DICEMBRE 2020

  • Mindomo: un tool per creare mappe concettuali, realizzare schemi

 

GIOVEDì 17 DICEMBRE 2020

  • Adobe Spark

 

GIOVEDì 7 GENNAIO  2021

Rivediamo velocemente tutti i tools in programma; riflessione con i ragazzi sui pro e i contro di ogni software, condivisione tra gli studenti dei materiali prodotti durante il corso.

 

Ogni lezione sarà così strutturata:

- breve introduzione allo strumento in programma, con la dimostrazione di alcuni prodotti finiti;

- guida all’uso del tool: saranno mostrate le principali funzioni e impostazioni;

- creazione di un contenuto multimediale da parte dei ragazzi;

 

Non verranno assegnati dei veri e propri compiti di settimana in settimana, ma certamente sarà utile l’uso costante e continuativo di un determinato tool ai fini di comprenderne al meglio tutte le potenzialità. Se vorranno, gli studenti nel corso della settimana potranno condividere con l’insegnante, tramite Classroom o mail, le loro creazioni multimediali, ai fini di avere un feedback o per chiedere ulteriori informazioni sul funzionamento del tool d’interesse.

 

A CHI E’ RIVOLTO IL LABORATORIO?

 

Il laboratorio è pensato per gli studenti di seconda e terza media di tutte le classi del nostro istituto, fino ad un numero massimo di 20 partecipanti. Questo perché, vista la natura del corso e del mezzo che si utilizzerà, si pensa che un numero eccessivo di partecipanti possa ridurre l’efficacia del corso stesso. 

 Dal momento che si tratta di un’attività a libera scelta dell’alunno, si chiede a tutti i partecipanti serietà e senso di responsabilità nel corso della lezione. Si veda anche più avanti  la “Netiquette” da tenere durante le videoconferenze in Meet. 

Gli insegnanti potranno invitare gli alunni che ritengono più idonei ad attività di questo tipo a partecipare. 


 

COME CI SI ISCRIVE AL LABORATORIO?

Per iscriversi sarà necessario compilare il modulo al seguente link: https://bit.ly/labdigitale

Se per qualche motivo l’alunno non potrà partecipare e intende annullare l’iscrizione, potrà inviare una email al seguente indirizzo: cristinapaschiero@comprensivocuneoviasobrero.edu.it 

 

MATERIALE NECESSARIO PER LA BUONA RIUSCITA DEL LABORATORIO

Sarà NECESSARIO che gli studenti abbiano un COMPUTER A DISPOSIZIONE per poter lavorare e soprattutto utilizzare tutte le potenzialità dei Tools presentati di volta in volta.

COME CI SI COMPORTA DURANTE IL LABORATORIO?

Agli studenti partecipanti è richiesto l’assoluto rispetto di queste regole:

  1. Collegarsi alla videoconferenza con l’ACCOUNT ISTITUZIONALE (quello con il dominio nome.cognome.st@comprensivocuneoviasobrero.edu.it) . 
  2. Sistemarsi in un luogo della casa tranquillo, senza rumori di sottofondo.
  3. Usare preferibilmente gli auricolari e un dispositivo come pc o tablet per collegarsi (lo smartphone in poco tempo si surriscalda e quando l’insegnante mostrerà alcune attività da svolgere condividendo lo schermo, sul cellulare non si riesce a vedere bene come sullo schermo di un altro device più grande). 
  4. Tenere la fotocamera accesa, almeno all’inizio della lezione e quando lo studente prende la parola per esprimere la sua idea o la sua riflessione.
  5. Silenziare il microfono quando parla l’insegnante o un compagno.
  6. Utilizzare la chat per chiedere di prendere la parola.
  7. Intervenire con riflessioni e argomenti inerenti il tema di cui si sta parlando.

 

Il laboratorio non deve essere vissuto come un obbligo; pertanto si richiede ai partecipanti di tenere un comportamento adeguato. Non ci saranno compiti da svolgere che verranno valutati, nè verranno assegnate note disciplinari o richiami. Tuttavia, se dovessero verificarsi comportamenti spiacevoli nei confronti dell’ insegnante o dei compagni, la docente si riterrà libera di invitare l’alunno interessato a non partecipare più. 

 

 

 

 

 

Questo sito utilizza cookie tecnici per erogare i propri servizi e analizzare il traffico.

Altri dettagli