REGOLE DI COMPORTAMENTO PER LEZIONI IN VIDEOCONFERENZA

Data:

giovedì, 05 novembre 2020

Argomenti
Notizia
A CASA COME A SCUOLA .jpg

REGOLE DI COMPORTAMENTO PER LEZIONI IN VIDEOCONFERENZA

                                                                                  Cuneo, 5/11/2020


 A tutti i docenti dell’I.C. Sobrero

a tutti gli alunni dell’I.C. Sobrero

e alle loro famiglie

 

OGGETTO: “A CASA COME A SCUOLA” NETIQUETTE DAD - REGOLE DA RISPETTARE DURANTE LE LEZIONI IN VIDEOCONFERENZA MEET 


Con la presente comunicazione si intendono fornire alcune regole di comportamento chiare che gli studenti sono tenuti a seguire, nel rispetto dei docenti e dell’istituzione scolastica. Si ricorda che la videolezione è a tutti gli effetti attività didattico-educativa, la cui regolamentazione è da valutarsi al pari delle lezioni in aula. 

Agli studenti partecipanti è richiesto l’assoluto rispetto di queste regole:

 

  1. Collegarsi alla videoconferenza con l’ACCOUNT ISTITUZIONALE (quello con il dominio nome.cognome.st@comprensivocuneoviasobrero.edu.it) . 

  2. Sistemarsi in un luogo della casa tranquillo, senza rumori di sottofondo.

  3. Entrare nell'aula virtuale con abbigliamento consono, scegliendo una postazione comoda, con luce diffusa e senza distrazioni e mantenere un atteggiamento di rispetto nei confronti del docente, dei compagni e dell’attività in corso.  

  4. Controllare di avere a disposizione il materiale per l'attività prevista.

  5. Rispettare l'orario stabilito per l'inizio della lezione e non lasciare la videoconferenza prima che abbia termine per scelta del docente.

  6. Usare preferibilmente gli auricolari e un dispositivo come pc o tablet per collegarsi (lo smartphone in poco tempo si surriscalda e quando l’insegnante mostrerà alcune attività da svolgere condividendo lo schermo, sul cellulare non si riesce a vedere bene come sullo schermo di un altro device più grande). 

  7. Tenere la fotocamera accesa. Se lo studente ha connessione debole e quindi è preferibile che tenga spenta la telecamera, il genitore dovrà fare apposita richiesta al Coordinatore di classe inviando una email dal suo indirizzo personale. In  ogni caso è preferibile che tutti gli alunni abbiano la telecamera accesa almeno all’inizio della lezione e quando prendono la parola per esprimere la propria idea o riflessione.

  8. Silenziare il microfono, salvo diversa richiesta fatta dal docente. 

  9. Utilizzare la chat per scrivere messaggi inerenti la lezione o per chiedere la parola al docente (in alternativa si può usare l'apposita funzione "alza la mano" - estensione ….)

  10. Intervenire con riflessioni e argomenti inerenti il tema di cui si sta parlando.

  11. Assistere con serietà e impegno alle attività che si svolgono ed eseguire con puntualità le consegne richieste dal docente

  12. E' rigorosamente vietato videoregistrare, fotografare, acquisire lo schermo con altre modalità, registrare la voce di compagni e insegnanti durante le videolezioni. Tali atti rientrano nelle violazioni della normativa sulla privacy.

  13. L’ ASSENZA o il RITARDO dello studente alla videolezione sarà segnata sul REGISTRO ELETTRONICO  e come tale DOVRA’ ESSERE GIUSTIFICATA dal genitore che dovrà inviare, dalla sua mail privata, una email al Coordinatore di Classe. Sarà considerata assenza anche la mancata risposta di un alunno ad eventuali domande che il professore rivolgerà nel corso della lezione e che resteranno senza risposta. 

  14. Se dovessero verificarsi comportamenti spiacevoli nei confronti dell'insegnante o dei compagni potrà essere assegnato un richiamo sul registro o potranno essere presi dei provvedimenti ancora più gravi, esattamente come avviene con la scuola in presenza. 

  15. Per gli STUDENTI PRIVI DI DEVICE (pc o tablet) sarà possibile fare richiesta di comodato d’uso alla scuola compilando il questionario al seguente link: https://forms.gle/JNRRbCrRD6rJaKE99. Sarà cura della scuola valutare lo stato di bisogno effettivo della famiglia.  

In allegato un'INFOGRAFICA che riassume in modo efficace le principali REGOLE DA RICORDARE. 

Documenti

Questo sito utilizza cookie tecnici per erogare i propri servizi e analizzare il traffico.

Altri dettagli